El Chaltén

 

Un posto incantato, all’estremo sud della Patagonia Argentina dove vivere un’incredibile esperienza contemplando imponenti paesaggi, ghiacciai millenari, grandi laghi e cime innevate; percorrendo sentieri di montagna di vari gradi di difficoltà attraversando foreste vergini.

A Sudovest della provincia di Santa Cruz, a 90 km dalla mitica Ruta 40, dopo aver percorso una comoda strada asfaltata che costeggia il Lago Viedma, si arriva a EL CHALTEN. Attraversando la steppa Patagonica si raggiunge la Cordigliera delle Ande e ai suoi piedi si trova questo villaggio incorniciato da un paesaggio che meraviglia la vista e rincuora l’anima. Si trova in un luogo privilegiato, al confine della zona Nord del Parco Nazionale dei Ghiacciai e per questo motivo, circondato dalla natura. Nel giro di pochi anni si è trasformato da piccolo insediamento a villaggio di montagna con grande affluenza di visitatori da tutto il mondo attratti dalla prospettiva di conoscere le maestose cime di granito tra cui il Monte Fitz Roy e il Cerro Torre.

El Chalten è stato fondato il 12 ottobre del 1985 per motivi geopolitici, con l’intento di rafforzare la presenza di abitanti nelle vicinanze del confine con il Cile e il 28 luglio del 1994 è stato dichiarato Capitale Nazionale del Trekking dovuto alla grande quantità di sentieri che permettono di sviluppare questa attività e alle particolarità geografiche di questa zona. E’ importante ricordare che ci sono diversi gradi di difficoltà che vanno da molto semplici a quelli che richiedono una grande preparazione fisica. Tra i più frequentati ci sono quelli che conducono alla Laguna de los Tres, Laguna Capri e Laguna Torre che sono segnalati e sono stati sistemati per facilitare l’accesso ai punti panoramici più importanti senza interferire con l’ambiente naturale.

Il villaggio offre una grande varietà di servizi volti a ottimizzare le attività di montagna come la presenza di guide di grande esperienza, escursioni organizzate, equipaggiamento da campeggio, noleggio di abbigliamento e attrezzatura per poter svolgere le attività in maniera confortevole e sicura, preservando sempre l’equilibrio dell’ambiente e trasformandolo in una destinazione unica. Per quelli che sono alla ricerca di tranquillità e buon gusto, El Chalten offre anche un grande varietà e disponibilità di sistemazioni e ristorazioni che rendono la visita più interessante, mettendo in risalto la storia e le memorie di scalatori e pionieri che hanno costruito l’identità patagonica.

Raccomandiamo un soggiorno da 3 a 4 giorni in modo da poter visitare diverse attrattive della destinazione e i suoi dintorni. Oltre alle camminate lungo i sentieri del Parco Nazionale e le Montagne vicine, è possibile prendere parte ad altre escursioni organizzate con partenza dal paese, attività di turismo avventura sia all’interno che nelle vicinanze del Parco.

¡Contattaci!

Se hai qualche messaggio, suggerimento o richiesta, non esitare a contattarci utilizzando questo form e un rappresentante di Destinos Australes ti risponderà appena possibile.

8 + 9 =

Ufficio El Calafate

Altre Destinazioni

Conosci Tutte le Destinazioni che Proponiamo.

El Calafate

Porta d’ingresso al Parque Nacional Los Glaciares, conosciuto principalmente per il famoso Ghiacciaio Perito Moreno.

El Chaltén

Vive un’esperienza indimenticabile percorrendo i diversi sentieri di montagna dai diversi gradi di difficoltà.

Punta Arenas

Capitale della regione. E un grande centro cosmopolita e commerciale nell’estremo australe del Sudamerica 

Ushuaia

Visia il “Faro del fin del mundo”, il Canale de Beagle e il Monte Cerro Castor nella città più australe del mondo.

Torres del Paine

Una delle aree selvagge più importanti del Cile. Comprende la Cordigliera Paine e le sue famosi torri granitiche..

Puerto Natales

Considerata la porta principale per accedere al famoso Parco Naturale Torres del Paine.

Abrir chat