Mayo Spirit Trekk

DURATA

Dalle H 08,00 Alle H 17,00

FREQUENZA

Giornaliera dal 1 Settembre al 30 Aprile

IMPEGNO FISICO

Basso

ETA’

Adatto a Tutte le Eta’

NUMERO

Massimo 60 Persone

PASTI

Snack con Bevande Calde. Portare  Box Lunch

ENTRATA AL PARCO

Non Inclusa Bisogna Pagare L’ingresso

La navigazione vi farà conoscere uno dei luoghi più belli del parco nazionale Los Glaciares, ai quali solo pochi hanno il privilegio di accedere: il Seno Mayo del Lago Argentino. E’ uno dei settori più umidi del Parco Nazionale, e per questo la vegetazione che si potrà ammirare durante le due camminate è completamente differente da quella che si osserva negli altri luoghi del Parco Nazionale. 

Il Mayo Spirit Trek è la combinazione perfetta tra trekking nel bosco con la visione di cascate, fiumi e ghiacciai sospesi e visita al Ghiacciaio Perito Moreno (navigazione + passerelle). 

Trasferimento da Calafate al Porto Punta Bandera. L’imbarcazione salpa ed immediatamente entra nel Canale de los Tempanos del Lago Argentino. La prima fermata senza sbarco è di fronte a Punta Bandera luogo dove Francisco Pascasio Moreno battezzò il Lago Argentino il 15 febbraio 1887. Un asta segna questo posto tanto importante per la storia argentina. Continuando la navigazione entriamo al Seno Mayo del Lago Argentino. 

1° SBARCO: BAIA TORO

CAMMINATA: 700 MT 

IMPEGNO FISICO: BASSO, TERRENO PIANO.

Sbarco a Baia Toro, accompagnati dalla guida faremo una camminata conoscitiva attraverso il bosco andino-patagonico (formato da specie autottone quali “guindos, canelos, lengas e ñires”). Raggiungeremo un esemplare di guindo centenario (battezzato “El Abuelo”), che presenta un tronco di più di 3 mt di diametro. 

Continuando attraverseremo il bosco fino a raggiungere una cascata da cui ha origine a un incantevole ruscello. Dalla riva del lago si possono osservare i ghiacciai sospesi del Cerro Mayo e Cerro Negro.

Ritorno all’imbarcazione e navigazione di 15 minuti fino alla successiva fermata…

2° SBARCO: CERRO NEGRO

CAMMINATA: 1000 MT

IMPEGNO FISICO: BASSO, LIEVE PENDENZA

Sbarco al Cerro Negro e iniziamo una camminata addentrandoci nel bosco andino-patagonico. Durante la passeggiata costeggeremo un fiume che ci porterà al Cerro Negro. Arriveremo a pochi metri dalla base di questa montagna e da lì contempleremo il meraviglioso Glaciar Negro. Detto ghiacciaio è un ghiacciaio sospeso da cui nascono una grande quantità di cascate che danno origine al fiume che avevamo costeggiato. Ritorno all’imbarcazione. Uscita dal Seno Mayo per tornare a navigare il Canale de los Tempanos, e in pochi minuti si comincia a vedere la parete nord del ghiacciaio Perito Moreno

3° SBARCO: GHIACCIAIO PERITO MORENO

¡Contattaci!

Se hai qualche messaggio, suggerimento o richiesta, non esitare a contattarci utilizzando questo form e un rappresentante di Destinos Australes ti risponderà appena possibile.

11 + 14 =

Altre Destinazioni

Conosci Tutte le Destinazioni che Proponiamo

El Calafate

Porta d’ingresso al Parque Nacional Los Glaciares, conosciuto principalmente per il famoso Ghiacciaio Perito Moreno.

El Chaltén

Vive un’esperienza indimenticabile percorrendo i diversi sentieri di montagna dai diversi gradi di difficoltà.

Punta Arenas

Capitale della regione. E un grande centro cosmopolita e commerciale nell’estremo australe del Sudamerica 

Ushuaia

Visia il “Faro del fin del mundo”, il Canale de Beagle e il Monte Cerro Castor nella città più australe del mondo.

Torres del Paine

Una delle aree selvagge più importanti del Cile. Comprende la Cordigliera Paine e le sue famosi torri granitiche..

Puerto Natales

Capitale della regione. E un grande centro cosmopolita e commerciale nell’estremo australe del Sudamerica 

Abrir chat